Top Module Empty

L'identità del Parco

Il Monte Barro conserva alcuni luoghi di straordinaria singolarità, tra i quali:
  • gli spettacolari scorci panoramici ammirabili da tutti i versanti del monte e in particolare dalla vetta (m. 922 s.l.m.);
  • i 44 km di sentieri, adeguatamente segnalati, che raggiungono tutti i luoghi di maggiore interesse;
  • le rupi ed i prati magri ricchissimi di flora rara ed endemica;
  • i percorsi di trekking in connessione con il sentiero “Dalla Pianura al Lago”, percorso da Lecco a Merate attraverso il Parco del Monte Barro, il PLIS San Genesio e il Parco di Montevecchia e della Valle del Curone;
  • la Villa Bertarelli nel vicino abitato di Galbiate con i suoi giardini e i laboratori del Centro Flora Autoctona (CFA) della Regione Lombardia;
  • l’eremo con il “Centro visitatori Parco”, il Museo Archeologico del Barro (MAB), il grande terrazzo panoramico e la chiesa di Santa Maria risalente al sec. XV ma di probabile origine tardo romana.

Un Parco per tutti, tra storia, archeologia, etnografia, ornitologia, botanica, escursionismo e alpinismo.

Le pagine seguenti presentano nel dettaglio tutti i luoghi e i modi in cui Vivere il Parco.


Questo sito č stato realizzato da CT2 Srl per Parco Monte Barro
utilizzando Mambo, software reso disponibile da Miro International Pty come come GNU/GPL.

Parco Monte Barro: Ente - Contatti - Collegamenti - Notizie - Albo pretorio

Amministrazione trasparente - Privacy - URP - Note legali